Pellegrino


Pellegrino che viene verso di noi,
tu sei uno che cammina davanti a noi
per poter affrontare per primo
le difficoltà del cammino.

Tu accetti che su di te siano impressi
i segni di questo percorso avventuroso:
i segni delle spine che strappano le mani,
i segni dei chiodi che lacerano la carne,
i segni della violenza che deturpa il volto.

Pellegrino con noi
tu ci doni la certezza che verrà
per tutti il tempo della consolazione:
esso è già cominciato.
 




TITOLO della condivisione:


CONDIVISIONE: